Pagnotta

Sto diventando abbastanza bravo a fare il pane, quindi mi sento in grado a questo punto di darvi qualche consiglio.
Ho sperimentato un po’ con la pasta madre o lievito naturale, che e’ semplicemente un composto di acqua e farina lasciato a fermentare, questo composto si usa come lievito per fare il pane.

Per capire come fare la pasta madre, sono partito da questo video, e dalla seguente ricetta:

200gr. di farina forte
90gr. di acqua
Impastate tutto e lasciate in una ciotola coperta per due giorni in cucina vicino al cesto della frutta.
Dopo due giorni rinfrescate prendendo 100gr. del composto (buttate il resto), 100gr. di farina, 45gr. di acqua e questo è appunto il RINFRESCO. Con queste proporzioni farete tutti i rinfreschi.
Trascorsi i due giorni se il lievito non si è mosso bisogna ricominciare e buttare tutto.
Se invece esso è cresciuto siamo arrivati a un buon lievito naturale che ora rinfrescheremo per una settimana una volta al giorno e cosi’ sara’ pronto.
A questo punto possiamo dire che abbiamo la nostra madre che dobbiamo rinfrescare ogni due giorni se la teniamo a temperatura ambiente e ogni 4 se la teniamo in frigo.
Ciao ciao!!

There are no comments.

Leave a Reply